Prova Durezza Metalli LEEB

La determinazione della durezza dei metalli è estremamente importante nella lavorazione e nell‘ utilizzo dei materiali metallici.

Tradizionalmente la durezza viene determinata con l‘ausilio di macchine per prove secondo i metodi Vickers, Rockwell o Brinell.Per le misurazioni mobili esiste il metodo a rimbalzo Dietmar Leeb utilizzato per la prima volta nel 1978. Questo prevede che un corpo d‘impatto normalizzato (ad es. SAUTER AHMO D01) venga spinto con-tro il provino.

L‘urto del corpo d‘impatto provoca una deformazione della superficie e una conseguente perdita di energia cinetica.

Tale perdita di energia viene rilevata tramite una misurazione di velocità  e in base ad essa viene calcolato il valore di durezza in Leeb (HL).

Questi strumenti di misurazione sono utilizzabili ovunque. Di regola sono dotati di una grande memoria di dati interna, che consente il rilevamento dei valori di misura in fase di accettazione merci o produzione.La nostra gamma include strumenti di misurazione compatti in  formato „a penna“ (HN-D) oppure apparecchi di misura con sensore  a cavo esterno.

siamo distributori