Misurazione Spessore del Rivestimento

Le misurazioni dello spessore di rivestimento sono note ad esempio per la misurazione dello spessore degli strati di vernice Quick-Finder utiliz-zata per le autovetture.

In effetti queste misurazioni sono molto diffuse nelle applicazioni industriali.

In questo caso viene misurato lo spessore di trasformazioni della superficie, come galvanizzazioni, zincature ecc. o anche verniciature.

La determinazione dello spessore degli strati si basa essenzialmente  su due principi di misurazione:

Tipo F:  Strati non magnetici su metalli magnetici, come ferro  o acciaio (principio dell‘induzione magnetica).

Alcuni  esempi di combinazioni di materiali sono:

 [alluminio, cromo, rame, gomma, vernice]

 [acciaio, ferro, leghe, acciai inox magnetici]

Tipo N:  Strati non magnetici su metalli non magnetici, come l‘alluminio (principio della corrente parassita). Alcuni esempi di combinazioni di materiali sono:

 [vernice, pittura, smalto, cromo, materie plastiche]

 [alluminio, ottone, lamiera, rame, zinco, bronzo]

Tipo FN:   Tutti gli strati previsti dal tipo F e N su tutti i metalli previsti dal tipo F e N (combinazione del principio dell‘induzione magnetica e della corrente parassita)

siamo distributori